Eni Plenitude Rateizzazione Bolletta: Come Richiederla

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Sommario: A causa dell’aumento dei prezzi di luce e gas, Eni Plenitude da la possibilità ai suoi clienti di rateizzare le bollette. Per chiedere la dilazione delle fatture, è possibile chiamare il numero verde Eni Plenitude 800 900 700 o effettuare la richiesta dall’Area Clienti.

I recenti aumenti delle materie prime energia elettrica e gas naturale potrebbero aver fatto schizzare alle stelle i prezzi delle fatture delle tue utenze. Se ti ritrovi in una situazione del genere potrai richiedere Eni Plenitude rateizzazione bolletta ed evitare così di incorrere in sanzioni e more per eventuali mancati pagamenti o ritardi.

In questo articolo ti illustreremo quando alla rateizzazione delle bollette e come puoi fare per presentare la domanda. Inoltre, se sei proprietario di un’impresa sai bene quanto può essere d’aiuto rateizzare le fatture di luce e gas per la tua azienda e quindi ti spiegheremo come richiederla a Eni. Infine ti daremo dei suggerimenti utili per presentare domanda di rateizzazione con gli altri fornitori.

Eni Plenitude: Estesa la Rateizzazione della Bolletta

Qualora ti rendessi conto che la tua bolletta gas o luce è troppo salata, puoi richiedere la rateizzazione della bolletta a Eni Plenitude. Infatti, il fornitore ha reso noto che è possibile richiedere la rateizzazione senza interessi per tutte le fatture emesse durante il primo trimestre del 2023. La possibilità è estesa, oltre che ai clienti domestici Eni Plenitude, anche a condomini e piccole imprese che potranno ottenere la dilazione dei pagamenti secondo il seguente schema:

  • per importi fino a 500 euro, la somma verrà suddivisa in 10 rate mensili con una prima rata pari al 50% dell’importo;
  • per somme fra 500 e 1.000 € le rate saranno sempre 10, ma la prima sarà pari al 30 % del totale;
  • per bollette con totale superiore a 1.000 € è prevista una rateizzazione costante per un periodo di 18 mesi.

Questa modalità di rateizzazione, a queste condizioni è valsa a Eni Plenitude recensioni positive da parte dei suoi clienti. Infine, ti segnaliamo che per poter mantenere attiva la rateizzazione della fattura, dovrai provvedere al pagamento puntuale di tutte le rate previste dal tuo piano.

Come richiedere la rateizzazione delle Bollette Eni

Eni Plenitude – Rateizzazione Bollette
Metodo Dettagli
Numero Verde 800 900 700 – Parla con un operatore
Sito Ufficiale Accedi alla tua Area personale e compila il modulo nella sezione “Le mie bollette”
App Usa l’App ufficiale per inviare la tua richiesta
Energy Store Visita un Energy Store Eni Plenitude

Per richiedere la rateizzazione delle bollette Eni puoi utilizzare una delle seguenti modalità:

  • Numero Verde: telefonando al 800 900 700 avrai la possibilità di parlare con un operatore e richiedere la dilazione del pagamento;
  • Sito ufficiale: dal sito ufficiale del fornitore dovrai accedere alla tua Area personale inserendo le credenziali fornite da Eni Plenitude. Dopodiché, dovrai cercare la sezione “”Le mie bollette“”. Qui è disponibile il modulo per richiedere la rateizzazione da compilare e inviare alla società secondo le indicazioni che ti verranno fornite. Una volta che la tua richiesta verrà approvata, riceverai una comunicazione dal fornitore contenente un piano di rateizzazione conforme alle disposizioni di ARERA;
  • App: puoi accedere alla tua Area personale anche tramite l’App ufficiale per smartphone, da dove potrai inviare la tua richiesta al provider. Dall’Area Clienti puoi amministrare i reclami, la voltura Eni Plenitude e tutti gli altri dettagli della tua utenza;
  • Energy Store: in alternativa, se preferisci parlare di persona con un operatore, puoi recarti presso uno degli Energy Store di Eni Plenitude. Per trovare il punto vendita più vicino a te, consulta l’elenco presente sul sito ufficiale del fornitore. Qui ti sarà possibile anche consegnare direttamente alla compagnia energetica tutti i documenti richiesti per eseguire operazioni come il subentro o l’allaccio Eni Plenitude.

Tra i contatti Eni Plenitude più utili trovi anche quello dedicato alla comunicazione dell’autolettura, che ti consente di ricevere fatture allineate ai tuoi effettivi consumi, anziché basate su stime approssimative. Ciò potrebbe comportare un considerevole risparmio.

Tornando all’argomento rateizzazione bollette Eni, potrai avanzare la domanda nelle seguenti casistiche:

  • sulla tua bolletta luce o gas è presente la dicitura “”fattura rateizzabile“”;
  • l’importo è superiore ai 50 € in quanto questo è il minimo rateizzabile secondo il regolamento interno del fornitore;
  • il pagamento delle offerte Eni Plenitude non è domiciliato. Se hai la domiciliazione bancaria attiva, puoi sempre disattivarla dalla tua Area Clienti;
  • la bolletta è superiore del 50% rispetto alle precedenti;
  • il fornitore non ha rispettato la periodicità stabilita per l’emissione delle fatture.

Infine, ti segnaliamo che se desideri rateizzare la bolletta del Servizio Elettrico Nazionale o quella di altri fornitori del Mercato Tutelato, dovrai seguire altre regole dettate da ARERA.

Eni Plenitude Business: Rateizzazione Bollette per le Aziende

Se sei un cliente Business e devi chiedere la rateizzazione bollette Eni Plenitude non devi preoccuparti di nulla. Infatti, anche le aziende sono tra le categorie di clienti incluse dal fornitore nell’elenco di chi può beneficiare della dilazione dei pagamenti. Ovviamente anche per la clientela Business restano valide le medesime regole che ti abbiamo segnalato per gli utenti domestici.

Rateizzazione Bolletta con gli altri Fornitori

Tutti i fornitori mettono a disposizione dei contatti per richiedere la rateizzazione bolletta, ma siccome è impossibile elencarli tutti, ti forniamo una selezione dei più importanti:

  • Enel;
  • Agsm;
  • Acea.

Rateizzare la bolletta con Enel

Enel Energia – Rateizzazione Bollette
Metodo Dettagli
Online Accedi all’Area Clienti e richiedi dalla sezione Archivio bollette
Numero Verde 800 900 860 – Contatta il Servizio Clienti Enel

Se sei cliente Enel Energia puoi richiedere la rateizzazione tramite due contatti principali: 

  1. online: entra nella tua Area Clienti, cerca Archivio bollette e clicca su Richiedi rateizzazione;
  2. Numero Verde: telefona al 800 900 860 per parlare con il Servizio Clienti Enel.

Scopri anche come rateizzare la bolletta con A2A.

Rateizzare la bolletta con Agsm

Agsm – Rateizzazione Bollette
Metodo Dettagli
Numero Verde 800 552 866 – Contatta il Servizio Clienti Agsm
Modulo Online Compila il modulo sul sito del fornitore
Sportello Visita uno sportello Agsm

Per rateizzare la bolletta con Agsm hai tre possibilità per contattare il Servizio Clienti e inviare la tua richiesta:

  • telefonare al Numero Verde 800 552 866;
  • compilare l’apposito modulo online sul sito del fornitore;
  • recarti di persona presso uno degli sportelli Agsm.

Rateizzare la bolletta con Acea

Acea – Rateizzazione Bollette
Metodo Dettagli
Numero Verde 800 383 838 – Contatta il Servizio Clienti Acea
Chat Avvia una chat dal sito del fornitore
Area Clienti Accedi all’Area MyAcea
Sportello Visita l’ufficio Acea più vicino

Infine, per rateizzare la bolletta con Acea hai a disposizione i seguenti contatti:

  • Numero Verde: telefona gratuitamente al Numero Verde Acea 800 383 838;
  • Chat: dal sito del fornitore potrai avviare la chat diretta con un operatore Acea;
  • Area Clienti: accedi all’Area MyAcea 
  • Sportello: visita l’apposita pagina sul sito per trovare l’ufficio Acea più vicino a te e recarti a chiedere la rateizzazione a un operatore. 

Per concludere, se devi eseguire l’Eni Plenitude rateizzazione bolletta ti suggeriamo di leggere le informazioni fornite da ARERA sull’Atlante per il Consumatore. Da questa pagina avrai accesso al portale per i consumatori in cui l’Autorità in materia energetica ha raccolto tutti i suggerimenti utili agli utenti di energia elettrica e gas.

Ti potrebbero interessare anche le nostre guide su:

Aggiornato su 29 Gen, 2024

redaction La Redazione
Redactor

Francesco Veronesi