Edison Bolletta: quando arriva?Come si legge? La guida completa

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐


Sommario: Saper leggere la propria Edison bolletta è molto importante, tuttavia non per tutti questa è di facile comprensione!

Vediamo allora una guida completa per imparare tutto quello che c’è da sapere sulle bollette del fornitore.

Le voci della bolletta gas di Edison

Edison, nel corso degli anni, ha progettato una specifica impostazione delle sue bollette, così da facilitarne la lettura alla sua clientela. Dunque, nelle Edison bollette luce e gas, le voci sono organizzate nel medesimo modo!

Nella parte superiore della bolletta Edison gas è possibile trovare le informazioni principali riguardanti la propria fornitura (codice cliente, codice PDR, tipologia di fornitura, ecc.), l’offerta gas attualmente attiva e un riassunto dei dati identificativi dell’intestatario.

Immediatamente sotto troviamo uno schema sintetico delle spese (con la data di scadenza del pagamento), nel quale viene riportato il totale del periodo di riferimento suddiviso in:

  • spese per la materia prima luce o gas
  • spese per il trasporto e la gestione del contatore
  • spese per gli oneri di sistema
  • imposte ed IVA applicate al totale.


Procedendo nella lettura si presenta un riassunto dei propri consumi domestici, dove è possibile confrontare quelli effettuati realmente, quelli stimati e quelli fatturati in bolletta. Leggere con attenzione questi dati è fondamentale per individuare eventuali problemi nella misurazione dei consumi, che potrebbero comportare l’addebito di importi anomali in bolletta.

Invece, l’ultima parte della bolletta è dedicata ai contatti del fornitore, utili per richiedere qualsiasi informazione e condividere perplessità con un operatore.

La facciata posteriore della bolletta, spesso ignorata dai clienti, si rivela in realtà molto utile! Qui infatti è possibile leggere consigli per risparmiare sulle spese, tutte le informazioni necessarie per effettuare correttamente l’autolettura e una serie di informazioni utili da parte di ARERA; in particolare, tra queste possiamo citare:

  • le informative sugli interessi di mora e sulle assicurazioni per i clienti
  • il riepilogo di tutte le imposte e le accise comprese nella spesa
  • i costi medi unitari per la fornitura
  • le modalità di pagamento
  • le istruzioni per inoltrare reclami o segnalazioni di servizio all’Autorità.

Le voci della bolletta luce di Edison

La bolletta Edison luce è molto simile a quella appena vista, considerata la volontà del fornitore di rendere semplice ed immediata la sua lettura.

Anche in questo caso, la parte iniziale di Edison bolletta riporta tutte le informazioni relative all’intestatario delle utenze e i relativi dettagli, specificando codici identificativi come il codice cliente e il POD – essenziali per rintracciare esattamente la fornitura.

La parte centrale della bolletta fa riferimento alla sola fornitura, con un focus sulla spesa e i consumi fatturati. Più nello specifico, saranno descritte nel dettaglio:

  1. le voci di spesa, con un’eventuale differenziazione per fascia oraria
  2. le letture dei consumi
  3. l’importo da pagare – che include eventuali addebiti per morosità e il canone RAI.


A concludere, troviamo i contatti del fornitore: il Servizio Clienti per utenze domestiche e per imprese, il Pronto Intervento e altri numeri di riferimento per operazioni come l’autolettura o l’invio di un reclamo.

La parte posteriore della bolletta riporta le stesse informazioni viste prima: pillole per il risparmio e istruzioni per effettuare l’autolettura.

Come leggere una bolletta Edison?

Tra le tante Edison recensioni alcune sono di clienti che apprezzano la chiarezza delle bollette del fornitore! Difatti, il documento presenta un layout abbastanza semplice che può essere letto in pochi semplici passaggi.

La prima parte della bolletta è identica in tutte le fatture, essendo questa una sezione introduttiva al documento che, come abbiamo visto, riporta tutte le informazioni identificative dell’intestatario e della sua fornitura. Importante è invece leggere attentamente la parte centrale della bolletta, riguardante i consumi e la relativa spesa.

Spesso i fornitori calcolano la spesa dei loro clienti su consumi stimati, che non necessariamente corrispondono a quelli realmente effettuati dall'utente. Per questo motivo, in bolletta si possono trovare le voci relative a:

  • consumi stimati dal fornitore
  • consumi effettuati dal cliente
  • consumi fatturati in bolletta.


Quando i primi due non coincidono, il fornitore invierà una bolletta di conguaglio. Quest’ultima è una “rettifica” della spesa, nel caso in cui il cliente abbia pagato un importo più basso (o più alto) rispetto a quello corretto. Anche per questo motivo, comunicare l’autolettura al gestore è utile per evitare dispendiose bollette di conguaglio!

Dato indispensabile è ovviamente l’importo da pagare, analizzato nel dettaglio direttamente in bolletta. Difatti, in quest’ultima è possibile leggere a quanto ammontano le spese per:

  • la materia prima, ovvero il consumo di energia elettrica e gas
  • il trasporto e la gestione del contatore
  • gli oneri di sistema, cioè una spesa volta a coprire ulteriori costi per attività di interesse generale per il sistema elettrico e gas.

Consultando questa sezione è possibile conoscere come è composta la propria spesa e, soprattutto, è possibile visionare la data entro cui è necessario pagare la bolletta.

Le tempistiche per la ricezione della bolletta Edison

Ma quando arrivano le bollette Edison? Dopo aver visto come è strutturata la bolletta e come fare per leggerla, vediamo quali sono le tempistiche del fornitore nell’inviarla.

Per quanto riguarda la sua attività, Edison ha fissato due diverse periodicità di emissione.

Per i clienti del mercato libero la bolletta è generalmente bimestrale, ma in base alle clausole contrattuali questa può essere ricevuta secondo tempistiche differenti. Invece, per quanto riguarda le piccole e medie imprese, la fatturazione avviene:

  1. mensilmente, per coloro che registrano consumi superiori a 5000 Smc
  2. ogni due mesi, per i contratti PMI con consumi inferiori a 5000 Smc.


Nel mercato tutelato, che ricordiamo finirà a gennaio 2024, le bollette arrivano di mese in mese per coloro che hanno consumi superiori a 5000 Smc annui, ogni 2 mesi per chi consuma tra 500 e 5000 Smc annui e ogni 4 mesi per tutti coloro che registrano consumi minori di 500 Smc annui.

Come pagare una bolletta Edison?

Pagare una bolletta Edison è molto semplice!

Al momento della sottoscrizione del contratto i clienti possono optare per due metodi di pagamento:

  1. il primo prevede il saldo della bolletta tramite bollettino, da consegnare in banca, in posta o in una tabaccheria convenzionata
  2. in alternativa, è possibile optare per la domiciliazione bancaria, così da ricevere un addebito diretto ed automatico sul proprio conto corrente senza doversi preoccupare delle scadenze del pagamento.


Tuttavia, esiste un ulteriore metodo molto utile per provvedere al saldo delle spese comodamente da casa: il pagamento online. In particolare, i clienti Edison possono accedere all’Edison Area Clienti e provvedere a pagare le proprie bollette mediante bonifico o tramite carta di debito o credito.

Ricorda sempre di effettuare il saldo entro la scadenza riportata dal documento, poiché se in seguito ai primi solleciti la spesa non viene saldata, il fornitore potrebbe procedere all’interruzione delle forniture.

Cosa succede in caso di mancato pagamento delle bollette Edison?

Il mancato pagamento dell’Edison bolletta comporta la morosità dell’utente – ovvero, una condizione per la quale il cliente è in ritardo (per qualsiasi motivazione) con il pagamento di un servizio per la sua residenza.

Nel caso in cui non si dovessero pagare per tempo le bollette, Edison provvederà ad inviare una comunicazione all’utente sollecitando il pagamento. Nonostante ciò, la fornitura non verrà interrotta, ma per quanto riguarda la fornitura dell’energia il contatore subirà un depotenziamento. In poche parole, gli utenti potranno usufruire di entrambe le forniture, con un limite però riguardo la quantità di energia utilizzabile.

A questo punto, se il cliente non provvede al pagamento, il fornitore invierà una seconda comunicazione ufficiale – tramite raccomandata con ricevuta di ritorno. Sul documento saranno riportati:

  • il termine ultimo per il pagamento della bolletta (per legge, non precedente a 20 giorni dall’emissione della comunicazione)
  • l’eventuale data di interruzione della fornitura
  • i contatti del fornitore, per avvisarlo dell’avvenuto pagamento.


Se, superato il limite ultimo per il pagamento, le bollette non sono ancora state pagate allora la fornitura verrà staccata e sarà riattivata solo quando il cliente le avrà saldate.

Per qualsiasi difficoltà consigliamo di contattare il fornitore tramite Edison Numero Verde 800.031.141 così da poter ricevere assistenza immediata da un operatore. Quest’ultimo può ritornare utile anche per richiedere informazioni riguardo le più comuni procedure amministrative come Edison allaccio, Edison voltura o Edison disdetta dell’attuale contratto.

Reclamo per errore in bolletta Edison. Come farlo?

Per importi anomali addebitati in bolletta o dubbi in merito alla misurazione del contatore rispetto i propri consumi luce e gas, i clienti possono inviare un reclamo Edison.

Per farlo, basterà scaricare dalla sezione dedicata la modulistica necessaria – che può riguardare i soli importi della bolletta o altre eventuali segnalazioni riguardanti la fornitura. Selezionato quello più adatto, il cliente dovrà compilare il modulo con i suoi dati, quelli della propria fornitura e una descrizione dettagliata del proprio problema.

Una volta compilato, il documento deve essere inviato a Edison alla Casella postale 94, 20080 Basiglio (MI).

In alternativa, è possibile inviare un reclamo online. Per farlo, occorre accedere alla sezione “Contatti” del sito web del fornitore, cliccare sul riquadro “Online” e, dopo aver fatto l’accesso alla propria Area Clienti, compilare una segnalazione online.

Per saperne di più sull’Edison bolletta, consulta la pagina di assistenza dedicata a questo link.

Fatti assistere da un nostro consulente in modo gratuito e veloce per risparmiare in bolletta!

02 82 94 49 64

Info

Aggiornato su 23 Nov, 2023

redaction La Redazione
Redactor

Piero Battistel