Offerte Iren per Allaccio: scopri quale conviene attivare

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Annuncio: Servizio Gratuito. 4,8/5  su Trustpilot ⭐⭐⭐⭐⭐

Sommario: In questo articolo ti illustreremo per prima cosa quali sono le tariffe luce e gas proposte dal fornitore e qual è la procedura corretta per attivarne una. Inoltre, ti comunicheremo quali sono i canali di contatto per mettersi in comunicazione con il provider per richiedere l’allaccio e quali sono i costi e le tempistiche da considerare.

COSTI E TEMPI ALLACCIO
Luce Gas
Costi Circa €400 Da €200 a €900 circa
Tempistiche 30 – 50 giorni lavorativi 10 – 60 giorni lavorativi

Quando decidi di traslocare in una nuova casa le cose a cui pensare sono davvero tante e una di queste sono le utenze del gas e dell’energia elettrica. Non solo dovrai cercare di attivarle in tempo per quando ti trasferirai nel nuovo edificio, ma dovrai anche scegliere delle tariffe convenienti e in linea con i tuoi consumi. Proprio a questo proposito potresti prendere in considerazione le offerte Iren per allaccio.

Allaccio Iren: le migliori offerte luce

Attivando una delle offerte Iren per allaccio richiederai per prima cosa l’installazione di un contatore luce e il successivo collegamento alla rete principale. E come secondo passaggio dell’allaccio luce, ti verrà attivata la fornitura con la tariffa da te scelta fra le due proposte da Iren:

    10x3 Luce Verde Variabile

  • 10x3 Variabile Luce Verde 2023: si tratta di una tariffa variabile legata alle oscillazioni del mercato. Infatti, il prezzo dell’energia elettrica verrà calcolato basandosi sull’indice PUN a cui verrà sommato un corrispettivo al consumo, essendo quindi pari a PUN + 0,052 €/kWh . A questo, dovrai poi aggiungere il costo di 10 € mensili come contributo per la commercializzazione. Il grafico dell’andamento dell’indice PUN, ovvero dell’oscillazione dei mercati, sarà consultabile sul sito del fornitore. Sottoscrivendo questa offerta potrai usufruire di 30 di sconto così suddivisi: 10 € di benvenuto che ti verranno scontati sulla prima bolletta, 10 € di sconto al sesto mese di fornitura e 10 € di bonus al dodicesimo mese;
  • Prezzo Fisso Luce Verde Revolution

  • Iren Prezzo Fisso Luce Verde Revolution: un’offerta luce che propone un prezzo monorario fisso fino al 31/12/2024. Quest’ultimo è pari a 0,22451 €/kWh, a cui dovrai aggiungere i costi fissi di commercializzazione pari a 12 € al mese. L’offerta ti mette quindi al riparo dalle oscillazioni dei prezzi del mercato all’ingrosso per 24 mesi e ti propone una tariffa valida tutti i giorni 24 ore su 24, l’ideale se trascorri molto tempo in casa durante il giorno o se lavori in modalità smart working. Inoltre, sottoscrivendo l’offerta riceverai una polizza AXA valida 24 mesi che ti garantirà il Pronto Intervento per problemi con la fornitura tutti i giorni 24 ore su 24.

Naturalmente queste due tariffe non sono valide solo per eseguire l’allaccio, ma anche, ad esempio, per la prima attivazione o il subentro Iren.

Per completezza di informazione, occorre specificare che le tariffe menzionate sopra non sono le sole disponibili presso il fornitore, ma si tratta delle uniche due attivabili richiedendo l’allaccio. Infatti, come accade nel caso dell’allaccio Enel o dell’allaccio Eni Plenitude, non tutte le tariffe sono compatibili con l’allacciamento.

Le migliori offerte Iren per l’allaccio del gas

Anche nel caso in cui fossi alla ricerca delle migliori offerte Iren per l’allaccio gas ti troveresti di fronte a due alternative fra cui scegliere. In entrambi i casi si tratta di soluzioni che ricalcano lo schema già visto con le tariffe luce: quindi una sarà a prezzo variabile e l’altra a tariffa fissa. Così le tue opzioni saranno:

    10x3 Gas Variabile

  • 10x3 Gas Variabile PSV 2023: tariffa variabile indicizzata all’andamento del mercato all’ingrosso. Il prezzo della materia prima gas sarà PSV + 0,35 €/Smc. Al costo della materia prima gas dovrai aggiungere la somma di 9,16 € mensili di costi di commercializzazione. Attivando l’offerta 10×3 Gas usufruirai di uno sconto in bolletta di 30 € che verrà suddiviso in 3 tranches. La prima di 10 € ti verrà riconosciuta con la prima bolletta, la seconda di 10 € dopo sei mesi di fornitura e la terza, sempre di 10 €, dopo il dodicesimo mese di fornitura;
  • Prezzo Fisso Gas Revolution

  • Prezzo Fisso Gas Revolution: una tariffa a prezzo fisso valida fino al 31 dicembre 2024 che blocca il costo della materia prima gas a 0,98 €/Smc. A tale cifra dovrai sommare i costi fissi di commercializzazione pari a 12 € al mese. Inoltre, compreso nella tariffa avrai una polizza GLOBAL per i piccoli guasti degli elettrodomestici di casa: congelatore, lavastoviglie, forno o frigorifero.

Anche nel caso del gas, come già sottolineato per la luce, potrai attivare queste tariffe eseguendo un subentro, una prima attivazione oppure una voltura Iren.

Allaccio con Iren: la procedura completa fino all’attivazione dell’offerta

Quando traslochi in una casa di recente costruzione o che è stata da poco ristrutturata, è sempre bene pensare con un certo anticipo alle utenze di luce o gas.

La prima operazione da effettuare è controllare la presenza del contatore: se quest’ultimo è stato installato ed è già collegato allora dovrai procedere a una prima attivazione. Viceversa, se il contatore non è presente l’intervento da eseguire prende il nome di allaccio o allacciamento e di solito è più complesso, costoso e richiede anche più tempo. Ma niente paura, per aiutarti abbiamo preparato una piccola guida con i punti principali per presentare la richiesta e portare avanti la pratica.

Ecco le principali azioni da eseguire:

  1. contatta il Servizio Clienti Iren tramite uno dei canali di comunicazione a tua disposizione e chiedi che venga avviata la procedura di allacciamento;
  2. seleziona l’offerta che intendi attivare scegliendo fra quelle disponibili per l’allaccio e comunicala all’operatore;
  3. attendi il contratto che ti verrà inviato da Iren e restituiscilo firmato;
  4. a questo punto, il fornitore invierà la tua richiesta al distributore, ovvero il soggetto che si occuperà materialmente di installare il contatore e di collegarlo alla rete principale;
  5. verrai contattato dall’azienda di distribuzione per fissare l’appuntamento con un tecnico che eseguirà un sopralluogo a casa tua per valutare gli interventi richiesti;
  6. il distributore elaborerà un preventivo di spesa per l’esecuzione dei lavori di posa del contatore e di allaccio;
  7. dopo che avrai accettato e pagato il preventivo, l’impresa distributrice potrà iniziare i lavori di installazione del contatore e di collegamento alla rete principale. Naturalmente, costi e durata delle lavorazioni dipenderanno dalla complessità degli interventi da eseguire;
  8. una volta terminati i lavori, la tua fornitura sarà pronta per essere attivata.

I contatti Iren per l’allaccio e l’attivazione delle tariffe

Dopo che ti abbiamo chiarito i passaggi previsti dalla procedura, ti chiederai quali sono i contatti Iren per l’allaccio e l’attivazione delle tariffe. La risposta è univoca: devi metterti in comunicazione con un addetto dell’assistenza clienti e per farlo hai due opzioni:

  • telefonare al Numero Verde Iren 800 969 696 per parlare con un operatore e avviare la procedura. La chiamata è gratuita da rete fissa e il numero è attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18 e il sabato dalle 8 alle 13;
  • recarti di persona presso uno degli sportelli Iren sul territorio. Qui potrai parlare con un incaricato, consegnare direttamente la documentazione necessaria senza bisogno di spedirla e sottoscrivere il tuo nuovo contratto. Inoltre, presso uno di questi uffici potrai anche informarti sulle Iren Smart Solutions e sui servizi extra erogati.

Ma questi naturalmente non sono gli unici canali di comunicazione che il fornitore ha previsto per la sua clientela. Infatti, una volta che sarai diventato utente Iren potrai:

  • comunicare l’autolettura del contatore del gas al Numero Verde che per il Piemonte è 800 085 335, mentre per Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena e tutte le altre aree è 800 012 305;
  • effettuare una segnalazione guasti per il teleriscaldamento al Numero Verde attivo 24 ore su 24 in Piemonte 800 255 533;
  • chiamare il Numero Verde per la segnalazione guasti di Gas e Luce. Tale numero varia da zona a zona e ti verrà comunicato nel momento in cui stipuli il contratto e verrà sempre riportato in bolletta;
  • prenotare la chiamata tramite il sito per farsi ricontattare non appena un operatore del Servizio Clienti sarà libero. A questo numero potrai chiedere informazioni sulle offerte attive ma anche sui servizi Iren SEV;
  • inviare un messaggio a una delle pagine social del fornitore che è presente su Instagram, Facebook, Twitter e LinkedIn;
  • utilizzare l’Area Clienti IrenYou da PC o smartphone per gestire in totale autonomia i dettagli della tua utenza, visualizzare la bolletta, monitorare i consumi, comunicare l’autolettura e tante altre utili funzionalità.

Le opinioni dei clienti sulle offerte Iren per allaccio

Leggere le recensioni Iren e quindi ascoltare l’opinione dei clienti può aiutarti a formarti un’idea di massima sulle offerte per allaccio. Abbiamo consultato il sito Trustpilot e ti riportiamo alcuni commenti per cercare di individuare i punti di forza delle tariffe Iren:

  • trasparenza: “ho eseguito l’allaccio e sono molto soddisfatta: personale gentile e competente e chiarissimo nelle spiegazioni“;
  • professionalità: “l’operatore che mi ha proposto la tariffa ha considerato tutte le mie esigenze, mi ha dato spiegazioni esaustive e non ha cercato di appiopparmi servizi non richiesti. E soprattutto, non mi ha tenuto nascosto nulla: è tutto trasparente“;
  • promesse mantenute: “posso consigliare Iren perché mi sono trovato molto bene: ha mantenuto tutte le promesse fatte” e un’altra utente sottolinea il concetto dicendo che “in più di un anno di contratto non ho mai avuto sorprese“.

Costi e tempistiche per l’allaccio con Iren

Prima di avanzare la tua richiesta è importante conoscere costi e tempistiche per l’allaccio Iren di gas naturale ed energia elettrica. Infatti, essere al corrente di queste informazioni è essenziale per poter pianificare in maniera corretta il trasloco e non rischiare di andare ad abitare in una casa in cui le utenze non sono attive.

Per poterti dare delle risposte esaurienti bisogna, per prima cosa, distinguere fra allaccio luce e allacciamento gas che, come nel caso dell’allaccio Edison, prevede tempi e costi diversi dall’energia elettrica. Vediamo dunque cosa occorre sapere al riguardo nei prossimi paragrafi.

Iren allaccio luce

Per quanto riguarda l’allacciamento luce possiamo tracciare un preventivo ben preciso dei costi che dovrai sostenere, che saranno pari a circa 400 € così suddivisi:

  • quota fissa: è pari a 25,88 € ed è a copertura delle spese amministrative sostenute per l’operazione;
  • quota potenza: vengono richiesti 73,17 per ogni kW di potenza installato sul contatore. Siccome generalmente i contatori domestici sono da 3 kW, tale cifra corrisponde a circa 220 €. Naturalmente questo importo è variabile e dipende dalla potenza installata: ci sono utenti domestici che ne hanno una di 4,5 kW o addirittura maggiore;
  • quota distanza: è un importo calcolato sulla base della distanza fra il contatore e la cabina che deve alimentarlo. Per i clienti residenti tale costo è fisso, indipendentemente dalla distanza ed è pari a 194,64 €.

Invece, per quanto riguarda le tempistiche, non si può essere così precisi. Infatti i tempi di attesa variano molto a seconda dei lavori da eseguire e dalla distanza da coprire e possono andare:

  • da un periodo inferiore ai 30 giorni lavorativi
  • a un massimo di 50 giorni lavorativi.

Iren allaccio gas

Se devi eseguire un allaccio gas, calcolare i costi è un po’ più complicato rispetto all’energia elettrica, ma puoi provarci tenendo conto che:

  • non sono previste quote relative alla distanza, come accade per la luce;
  • il costo dell’allacciamento varia a seconda della difficoltà delle operazioni di installazione del contatore;
  • la spesa relativa alle pratiche amministrative può essere di 30 € o di 45 €, a seconda che il tuo contatore sia di classe G6 o superiore;
  • tenendo in considerazione tutte le variabili possibili relative alla complessità dell’intervento di installazione del contatore, il costo può variare da un minimo di 200 € a un massimo di oltre 900 €.

Per quanto riguarda le tempistiche dell’allaccio gas, dopo che avrai accettato il preventivo e dato il via ai lavori, Iren impiegherà dai 10 ai 60 giorni lavorativi per completare le operazioni.

I documenti e i dati necessari con Iren per allaccio e offerte

Dopo aver appreso i dettagli relativi ai tempi e ai costi, è utile che tu sappia quali sono i documenti e i dati necessari con Iren per allaccio e offerte. Infatti, al momento dell’avvio della procedura, il Servizio Clienti ti chiederà una serie di informazioni essenziali per poter procedere ed è bene che tu sia preparato. Per cui, occorre fornire a Iren:

  • anagrafica completa dell’intestatario;
  • copia di un documento d’identità e del codice fiscale tuo o dell’intestatario della fornitura;
  • contatto telefonico e indirizzo mail;
  • indirizzo dell’immobile in cui verrà installato il contatore e dove verrà attivata la nuova utenza;
  • indirizzo di fatturazione, se diverso da quello di fornitura;
  • codice IBAN per poter procedere alla domiciliazione delle bollette;
  • per la fornitura di energia elettrica dovrai specificare la potenza da installare sul contatore. Normalmente, per le utenza domestiche, tale potenza è pari a 3 kW ma, per esigenze specifiche, potresti ritrovarti a doverla aumentare;
  • per l’utenza di gas naturale dovrai indicare la destinazione d’uso e dichiarare se utilizzerai il gas per la sola cottura cibi, per il riscaldamento o per la produzione di acqua calda sanitaria;
  • dati catastali dell’immobile;
  • titolo di occupazione dell’immobile: atto di proprietà, contratto di locazione o di usufrutto gratuito. Questi documenti ti vengono richiesti anche da altri competitor per eseguire l’operazione di allacciamento, come ad esempio per l’allaccio Coop luce e gas.

Allaccio, subentro e voltura con Iren: tutte le principali differenze

Allaccio, subentro e voltura sono operazioni che spesso vengono confuse fra loro perché servono tutte ad attivare una fornitura luce o gas. Ma in realtà presentano differenze sostanziali:

  • allaccio o allacciamento: è l’operazione più lunga e complessa in quanto richiede l’installazione e il collegamento del contatore alla rete principale. I costi sono variabili, ma possono raggiungere i 1.000 € e l’attesa può essere superiore ai 60 giorni lavorativi;
  • subentro o prima attivazione: dovrai eseguire tale operazione se ti trasferisci in una casa in cui è presente un contatore ma non vi è nessun contratto collegato. I costi dell’operazione sono simili a quelli della voltura, 60 €, e le tempistiche sono leggermente più lunghe in quanto vanno dai 7 ai 12 giorni lavorativi;
  • voltura: è l’operazione più semplice e veloce e consiste nel cambio di intestatario di una fornitura. Questo può avvenire per due motivi: un nuovo inquilino si trasferisce in un appartamento e decide di mantenere attivo il contratto già presente oppure un erede chiede che gli venga intestato il contratto del parente deceduto. Con Iren l’operazione di voltura ha dei costi che si aggirano intorno ai 60 € e richiede dai 4 ai 7 giorni lavorativi.

Per concludere, se devi eseguire le operazioni di allacciamento ti suggeriamo di leggere attentamente le offerte Iren per allaccio e compararle con quelle degli altri fornitori.

Dopodiché, ti consigliamo di raccogliere informazioni sulle procedure per l’allaccio leggendo l’Atlante per il Consumatore compilato da ARERA, l’Autorità in materia energetica. Visitando questa pagina potrai accedere a una serie di indicazioni per orientarti nella gestione delle tue forniture di gas naturale e di energia elettrica.

 

Chiama GRATUITAMENTE i nostri esperti e inizia a risparmiare!

02 82 94 49 64

Info

Aggiornato su 23 Nov, 2023

redaction La Redazione
Redactor

Arianna Lampitiello